Unità Pastorale
di Bellaguarda, Casaletto, Pomponesco e Salina
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gesù per noi


BENVENUTI


....  nel sito dell' unità pastorale di Pomponesco, Salina, Casaletto e Bellaguarda. Venite a visitare spesso e con costanza queste pagine che riportano aspetti ed utili informazioni, eventi ad esse collegati, occasioni d’incontro e di approfondimento culturale e spirituale. Sentiamoci tutti coinvolti partecipando alla vita della propria parrocchia... e non solo, utilizzando anche questo strumento di comunicazione per avvicinarci gli uni agli altri e seguendo la Parola di Dio

"
L'erba si secca, il fiore appassisce, ma la parola del nostro Dio dura per sempre" (Isaia 40:8)

Privacy Policy

Coroncina alla Divina Misericordia
per le persone in fin di vita a causa
del Coronavirus covid-19

Vi incoraggiamo a pregare la Coroncina alla Divina Misericordia per le persone morenti che soffrono di covid-19 e che non possono ricevere i sacramenti, specialmente quelli che si trovano in unità di terapia intensiva. L’iniziativa è nata dalla fede nelle parole di Gesù riportate nel «Diario» di Santa Faustin Kowalska: «Quando entrai per un momento in cappella, Gesù mi disse: “Figlia mia, aiutami a salvare un peccatore in agonia; recita per lui la coroncina che ti ho insegnato”. Quando cominciai a recitare la coroncina, vidi quel moribondo fra atroci tormenti e lotte. Era difeso dall’angelo custode, il quale però era come impotente di fronte alla grande miseria di quell’anima. Una moltitudine di demoni stava in attesa di quell’anima, ma mentre recitavo la coroncina vidi Gesù nell’aspetto in cui è dipinto nell’immagine. I raggi che uscirono dal Cuore di Gesù avvolsero il malato e le potenze delle tenebre fuggirono provocando scompiglio. Il malato spirò serenamente» (Diario 1565).
Gesù a Santa Faustina Kowalska.: «Recita ogni giorno con costanza la coroncina che ti ho insegnato. Chiunque la reciterà, troverà grande misericordia nell'ora della morte. I sacerdoti la propongano a chi è nel peccato come una tavola di salvezza. Il peccatore fosse pure anche il più incallito, qualora reciti questa coroncina anche per una volta sola, avrà il soccorso della mia misericordia. Desidero che tutto il mondo la conosca. Concederò grazie che l'uomo nemmeno può capire a tutti quelli che confidano nella mia misericordia. Abbraccerò con la mia misericordia in vita, e ancor più nell'ora della morte, le anime che reciteranno questa coroncina».












Pascoli erbosi
Bibbia
Diocesi di Cremona
Vaticano

Prega il Santo Rosario
online

CCI
Torna ai contenuti | Torna al menu